Appenninia

Ven. 24 ottobre 2014: Appenninia al Salone internazionale del gusto

Postato il Aggiornato il

Salone del Gusto di Torino 2014
Salone del Gusto di Torino 2014

 

 

 

 

 

 

 

 

Il prossimo 24 ottobre 2014 parteciperò, in qualità di relatore, alla conferenza “Dagli Appennini alle Alpi: la montagna racconta e tesse i futuro”, nell’ambito del Salone internazionale del gusto e Terra Madre, promosso da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino.  Si tratta di un grande onore, soprattutto perché le occasioni per parlare di montagna, e di Appennino in particolare, sono poche. Troppo poche. Perché l’Appennino continua a confermarsi montagna inesistente. Buona per qualche gita domenicale, ma esclusa da qualsiasi dibattito e azioni per promuoverne il futuro economico e culturale. Quella di Torino mi pare un’ottima occasione per togliere un po’ di polvere dagli scaffali e ritornare a coniugare qualche verbo al futuro per la nostra Montagna Ventrale. Quello che, in fondo, ho provato a fare anche con Appenninia

Per chiunque voglia esserci, l’appuntamento è a Torino, Lingotto Fiere, Sala Blu, ore 12 di venerdì 24 ottobre 2014.

Il programma della conferenza invece è questo.

Annunci

Rassegna stampa: La Stampa

Postato il Aggiornato il

25 agosto 2014 | La Stampa

Recensione di Appenninia su La Stampa Appennini on the road, il viaggio di uno scrittore attraverso lo scheletro del Belpaese

di Alessia Laudati

La terra dei resistenti, il paese dai gusci fragili, il rilievo montuoso che attraversa l’Italia. Sono queste le parole dello scrittore Riccardo Finelli, capaci di evocare imprese leggendarie e il peso dell’esperienza. Appenninia, libro edito da Neo Edizioni, racconta l’impresa dell’autore, iniziata nel settembre 2013 e terminata due settimane dopo, che attraverso 2300 chilometri di Italia da Passo Giovi a Melito di Porto Salvo a bordo di uno scooter ha cercato il Belpaese sparito e quello rimasto a testimoniare la storia di una penisola ancora capace di stupire.

Scopo del tracciato, è stato forse quello di ripercorrere l’Italia attraverso la propria ossatura più profonda, per interrogarsi sul presente e sul futuro di un paese fortemente radicato nel proprio ambiente montuoso e eterogeneo. Ecco cosa ci ha raccontato l’autore.
Com’è nata la scelta di percorrere l’Italia con l’ausilio di una vespa?
In realtà si tratta di un motorino, uno scooter operaio col contachilometri rotto da anni…(continua)

Rassegna stampa: Il Resto del Carlino – Bologna

Postato il Aggiornato il

19 agosto 2014 | Il Resto del Carlino – Bologna

 

20140819_carlinoBolognaAndamento lento, viaggio sullo scooter

HA PERCORSO 2.300 chilometri in sella a uno scooter alla scoperta dell’Appennino, un viaggio tra 195 comuni, 29 province e 13 regioni, che ha raccontato in un blog, www.appenninia.net, e poi in un libro, Appenninia – Viaggio nella terra di domani (Edizioni Neo, pp. 304, euro 15), in libreria da qualche settimana.

Un denso diario di viaggio dove lui, Riccardo Finelli, quarantenne di Modena, capo ufficio stampa di una multiutility  e scrittore, ha tastato il polso di una montagna che, dice, è stata capace di «farsi Stato a sé, con la lettera maiuscola, proprio perché incarna nelle sue ossa un’intera Nazione».

IL VIAGGIO, «volutamente lento»….(continua)

Rassegna stampa: Azione

Postato il Aggiornato il

04 agosto 2014 | Azione

Azione

C’era una volta l’Appennino, spina
dorsale d’Italia. Poi sono venute le
guerre mondiali, le emigrazioni per la-
voro o scelta di vita, che hanno lasciato
in eredità ai gli dei gli dei gli una
vecchia casa in qualche paesino, da
passarci le estati al fresco, in mancanza
di meglio.
Uno di loro, Riccardo Finelli,
ha cercato di riannodare i li del suo
passato e al tempo stesso ….continua

 

Montesilvano: Appenninia… on the beach

Postato il Aggiornato il

È stato quasi un ossimoro la presentazione in spiaggia, presso il New Sporting Club di Montesilvano, di Appenninia.
Divertente e stravagante portare un libro così sotto l’ombrellone. Ci volevano davvero la perseveranza e la fantasia della Libreria On the Road e l’indispensabile aiuto del grande Francesco Coscioni, editore della Neo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rassegna stampa: D La Repubblica

Postato il Aggiornato il

D La Repubblica | 30 luglio 2014

Recensione di Appenninia su D La repubblica, a cura di Federico Biserni

Libri per viaggiare: Appenninia, viaggio nella terra di domani

Percorrere 2300 km in sella a uno scooter per raccontare un’Italia nascosta, lontana dai riflettori eppure così attuale da essere un vero e proprio specchio per l’intero paese. Riccardo Finelli è partito nell’autunno 2013 da Passo Giovi, nell’entroterra genovese, per arrivare a Melito di Porto Salvo, in Calabria, seguendo gli Appennini e attraversando lentamente, paesino per paesino, tutto lo Stivale. Questo diario di viaggio ci parla di una terra e di un popolo abituati a resistere a nemici forti e inesorabili nella loro marcia…….(continua)

Rassegna stampa: Il Manifesto

Postato il Aggiornato il

Il Manifesto | 26 luglio 2014

 

Immagine Il ManifestoAppenninia. Viaggio nella terra di domani

Il ricordo da amico va a Giorgio Bettinelli, pioniere di viaggi in Vespa che lo portarono molto lontano. Giorgio se ne è andato qualche anno fa: Riccardo oggi ne sembra un ottimo epigone…(continua)